Concorso Doria Bucanevica

Partecipate al concorso a premi Doria Bucanevica acquistando una confezione di biscotti Bucaneve e giocando lo scontrino sul sito: potrete essere voi i fortunati vincitori di uno dei premi instant win in palio, consistenti in ben 588 peluche Trudino e 12 peluche Jumbo Trudi Orso! Continuate a leggere per saperne di piu’! Vi ricordiamo che sul nostro sito potrete trovare tanti altri concorsi per vincere gadget di ogni tipo.

Come partecipare

Ecco la modalita’ di partecipazione al concorso a premi Doria: dovrete acquistare una confezione di biscotti Bucaneve Doria in un formato a scelta tra tubo da 200 grammi, sacco da 400 grammi o sacco da 700 grammi, e conservare lo scontrino.

A questo punto dovrete connettervi al sito dedicato all’iniziativa, fare clic sul tasto ‘partecipa ora‘ e compilare tutti i campi obbligatori del modulo di registrazione, compresi i vostri dati personali e i dati dello scontrino comprovanti l’acquisto. Alla fine della procedura, in modalità instant win scoprirete subito se avrete vinto o meno uno dei premi messi in palio.

In caso di vincita, dovrete inviare entro 15 giorni la liberatoria di accettazione del premio, copia di un documento d’identità valido e l’originale dello scontrino, all’indirizzo “Concorso a premi Bucanevica 2018-2019 – c/o In Action” – Via Cubetta 41 – 37070 Colognola ai Colli (VR).

Premi in palio

In palio in modalità instant win ci sono 588 peluche Trudino Foca, Orso Bruno, Husky o Pinguino (nella misura di 7 premi al giorno) e 12 peluche Jumbo Trudi Orso (nella misura di 1 premio la settimana).

Scadenza

Si può partecipare dal 5 novembre 2018 al 27 gennaio 2019.

Regolamento

Clicca su questo link per scaricare il regolamento del concorso.

Summary
Concorso Doria
Article Name
Concorso Doria
Description
Concorso Doria Bucanevica
Author
Publisher Name
Primopremio
Publisher Logo

Vota questo articolo!

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

2 pensieri riguardo “Concorso Doria Bucanevica

  • 31/05/2018 in 10:26 am
    Permalink

    Se abitassi vicino ad Orsago, non servirebbe il pernottamento in hotel, vero?

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *